Coltano .. un luogo carico di storia che potrebbe tornare a rivivere le glorie di Marconi

800px-Palazzo_MarconiLa palazzina Marconi oggi (da Wikipedia)

A molte persone, questo nome, è sconosciuto. A qualcuno, ma ormai vecchio, rievocherà il terribile campo di concentramento istituito dagli americani nel dopoguerra, per i vecchi cittadini di Pisa e Livorno, invece, rievocherà quello che fu il più grande centro radiotelegrafico di Europa in funzione dagli inizi degli anni ’30 fino alle metà degli anni ’40.
Come avete letto sopra, ho parlato al passato, perchè oggi, a Coltano a metà fra Pisa e Livorno), ci sono: una Villa Medicea, bisognosa di restauro, ma in buone condizioni, una fattoria, una stazione ripetitrice in Onde medie (657 Khz) della RAI da 100 Kw nuova ed il rudere di quella che fu la prima stazione radiotelegrafica di marconi. Della grande stazione intercontinentale costruita dalla Marina Militare nel 1931 e distrutta durante la guerra, non ci sono più tracce.

1924_1

La stazione radiotelegrafica Marconi quando era operativa

Il comune di Pisa, da alcuni anni si sta interessando per il restauro della stazione marconi, facendo incontri con le autorità ministeriali e regionali, chiedendo i fondi necessari per ricavare da questo edificio un piccolo museo e delle sale per incontri e conferenze, da affidare poi all’ Università di Pisa.
La domenica 26 dello scorso mese di marzo, la FAI (Fondazione Ambiente Italiano), delegazione di Pisa, in occasione delle giornata FAI di primavera, ha inserito, fra i monumenti, ville e palazzi storici da salvare, anche la stazione radiotelegrafica “Marconi” di Coltano.

1924_3

Le grandi antenne della stazione radiotelegrafica di Marconi

La notizia che nella villa medicea c’era una mostra di apparecchi radio era stata diffusa sia dalla stampa locale che dalle radio e televisioni regionali. Il richiamo di visitatori è stato grandissimo.
L’organizzazione della mostra era stata affidata all’ AIRE ed all’interno della villa si è provveduto ad esporre apparecchi storici degli anni ’20 e ’30. Il successo ha ovviamente superato ogni previsione.
Cecchi Roberto

Per chi volesse approfondire su Coltano offro alcuni link molto interessanti:

Coltano oggi da mediasuk.org
Coltano ieri da mediasuk.org
I resti delle antenne di Marconi viste dal satellite da mediasuk.org
Il nuovo centro RAI di Coltano da mediasuk.org
Coltano su Wikipedia

Immagini tratte da Mediasuk.org

2 Responses to Coltano .. un luogo carico di storia che potrebbe tornare a rivivere le glorie di Marconi

  1. […] dal FAI Avevamo parlato del recupero della Stazione Radiotelegrafica di Coltano già in un precedente post, ed oggi giunge la notizia che forse la renderà concreta e quindi faccio appello a tutti i soci […]

  2. […] al recupero della Stazione Radiotelegrafica di Coltano (attualmente in foto) per la quale potete approfondire sul sito AIRE Toscana, giunge in questi giorni la notizia che forse la renderà concreta grazie al FAI. Faccio quindi […]

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: